Company Blu
Collaborazione con la Company Blu Danza

Allestimento di uno spettacolo di danza ispirato a "La Tempesta" di W. Shakespeare

Il quartetto formato da Marco Parente, Gionni dall'Orto, Andrea Franchi e Massimo Fantoni, si occupava della parte musicale, interagendo, in alcuni casi, con i ballerini.

I brani sono stati composti da Marco insieme a Massimo Fantoni.

Lo spettacolo è andato in scena a Castiglioncello nella sua veste definitiva, in due serate al Castello Pasquini il 2 e il 3 Settembre 2000.

Spettacolo all'ex stazione Leopolda, Firenze
Spettacolo al Castello Pasquini, Castiglioncello
Clip video
Tempesta di Sogni, presentazione
Tempesta di Sogni, programma
Materia di Suoni, programma
Materia di Suoni, presentazione


Riportiamo le parole di Marco, intervistato a proposito.

Il materiale

Ho riascoltato da poco il cd con il materiale, e mi è piaciuto molto. Mi piace molto il lavoro, anche senza la danza, mi piace l'aspetto musicale, le atmosfere e le sensazioni. È molto ricco, ti verrebbe da pensare che ogni cosa è un ottimo spunto per qualcos'altro. Anche se l'ultima idea è, avendo come riferimento i Beatles di Abbey Road, fare un secondo lato con un unico medley sviluppando questo lavoro, e magari riuscire a suonarla anche dal vivo.
Mi piacerebbe perché ho visto che portare ogni spunto in forma di canzone è un po' forzato.

Impressioni
Del rapporto con la Company Blu ho un bellissimo ricordo, anche un po' nostalgico, soprattutto della parte finale. I 6 giorni a Castiglioncello sono stati veramente molto belli, non stressanti. Anche se lavoravamo tanto, lo si faceva nelle migliori condizioni possibili. Un'altra conferma di come ti faccia bene uscire dagli schemi obbligati.

tocca la fine.. ma torna dentro